Servizi2
Sei in: Home » Servizi » Cittadini » Servizio Idrico » Allacciamento rete idrica

Allacciamento rete idrica

DESCRIZIONE DEL SERVIZIO
Per aprire una nuova utenza con ASI SpA, se la postazione non è già stata predisposta oppure è da completare o da modificare, bisogna richiedere presso gli sportelli aziendali un sopralluogo tecnico.

A sopralluogo avvenuto verrà predisposto e consegnato un preventivo per l'esecuzione dei lavori che, previo pagamento tramite bollettino postale o bonifico c/o il tesoriere aziendale, saranno eseguiti i lavori a cura di ASI SpA.

Chi richiede il servizio deve in ogni caso:
presentare la domanda di somministrazione direttamente allo sportello (unitamente alla copia del preventivo rilasciato da ASI SpA e dell'attestazione dell'avvenuto pagamento nel caso in cui siano stati realizzati i lavori di costruzione o modifica della postazione).

Il modulo può essere ritirato e riconsegnato agli sportelli aziendali correttamente compilato e sottoscritto in tutte le sue parti dopo aver preso visione del vigente regolamento. Nella domanda sotto forma di dichiarazione sostitutiva unitamente a documento di identità e al certificato di abitabilità/agibilità devono essere dichiarati, oltre ai consueti dati anagrafici e fiscali:

  • gli estremi della concessione edilizia rilasciata per la costruzione dell'immobile per il quale si richiede la fornitura;
  • oppure dichiarazione che l'immobile è stato costruito prima del 30.07.1977;
  • definizione dei dati analitici dell'immobile (Foglio, mappale, Sub);
  • l'assoggettamento o esenzione al servizio di fognatura/depurazione.
COSTI
Non sono previsti costi per la pratica di allacciamento. Nella prima bolletta emessa,  verranno addebitati il deposito cauzionale infruttifero previsto dal vigente regolamento, e l’imposta di bollo.

TEMPI
Il tempo di esecuzione dell'allacciamento alla nuova utenza idrica è di 30 giorni, inteso come tempo massimo tra l'accettazione del preventivo e l'esecuzione dell'allacciamento al netto di eventuali autorizzazioni esterne.

Il tempo per l'attivazione della fornitura idrica è di 7 giorni, inteso come tempo massimo tra la definizione del contratto e l'attivazione della fornitura.

Il contratto di somministrazione è a tempo indeterminato. Ciascuna delle parti può recedere dal medesimo dandone preavviso alla controparte 30 giorni prima della data di cessazione, mediante comunicazione scritta.

Le bollette vengono inviate all’indirizzo indicato dal Cliente nel contratto di somministrazione. Pertanto qualsiasi variazione di recapito deve essere comunicata tempestivamente all’ASI SpA.  
 

DOVE RIVOLGERSI
SEZIONE COMMERCIALE 
Sportello di San Donà di Piave: via N. Sauro, 21
Sportello di Jesolo: via Mameli
Sportello di Caorle: Loc. Ponte Bilancia
Tel: 0421.4811 (centralino) - Fax: 0421.44196
E-mail: info@asibassopiave.it

Valid HTML 4.01! | Valid CSS!