Acqua2
Sei in: Home » Acqua » Servizi Tecnici » Gestione cartografica

Gestione cartografica

                                                          SISTEMA INFORMATIVO TERRITORIALE
Collegamento al SIT di ASIL’Azienda dispone di un sistema di cartografia delle reti che permette di individuare le condotte esistenti; tale cartografia, tradizionalmente cartacea su base catastale, è stata trasferita su un Sistema Informativo Territoriale su base C.T.R. che contiene, oltre la parte grafica, anche tutti i dati identificativi delle condotte.

La cartografia viene utilizzata dai tecnici aziendali per scopi di manutenzione e progettazione, e può essere fornita a clienti privati e progettisti, su richiesta motivata.
Il personale tecnico della Sezione Nuove Opere è in grado di produrre una rappresentazione grafica delle condotte, al richiedente,  che dovrà fornire due planimetrie della zona interessata, complete dei riferimenti catastali o equivalenti; bisogna precisare che l'esatta localizzazione delle stesse può essere fatta solamente con sopralluoghi, e quindi il grafico è solo di riferimento.

Si consideri, a tal riguardo, che molte condotte sono state posate in luoghi che nel tempo hanno subito trasformazione urbanistica, che spesso rende difficoltosa la loro precisa individuazione, e che spesso mancano le documentazioni di costruzione per opere non realizzate da ASI SpA (o dal Consorzio per l’Acquedotto del Basso Piave).
Per questo normalmente è necessario che la individuazione più precisa venga fatta in loco, facendone apposita richiesta alla Sezione Reti Aziendale.

Valid HTML 4.01! | Valid CSS!